Translate

giovedì 4 aprile 2013

Un bel vaff...qualche volta ci sta

"Sai cosa ti dico...che tu sei una ragazza troppo brava vero?"
"Già me lo dicono in molti chissà perché"
"E a volte vorresti mandare a quel paese delle persone ma non ci riesci. È così vero tesoro? Ma tu un bel vaffanculo lo puoi dire....lo so è molto diretto come messaggio. Magari puoi dire un va....no, vaffanculo puoi dirlo, hai 18 anni".

Dialogo tra me e un'infermiera.
È vero, qualche volta posso mandare alcune persone a stendere, mica sono obbligata a essere sempre la brava ragazza.
Quindi un vaff a chi mi ha fatto delle domande sapendo di farmi stare male;
Un vaff a chi mi sfrutta solo per sfogarsi e quando sono io quella bisognosa, mi volta le spalle e prende le distanze;
Un vaff a chi mi ha abbandonata solo perché ho rifiutato il suo corteggiamento;
Un vaff a chi mi ha vista cadere nell'anoressia e godere di ciò;
Un vaff a chi ha preferito ossessionarmi gli scorsi anni con discorsi su diete, calorie e cibi pur conoscendo il mio problema;
Un vaff a chi godeva quando prendevo voti scolastici più bassi dei suoi;
Un vaff a chi invece si lamentava in continuazione con la sottoscritta, mentre  mi trovavo in situazioni peggiori delle loro;
E un bel vaff all'anoressia,  che mi ha portato via troppe cose, la vita e la felicità prima di tutto.

6 commenti:

  1. Eh guarda che anche questo è un bel passo..dare un calcio a chi non ti merita e soprattutto alla malattia, le parolacce a questo servono, a far uscire tutta la rabbia quando le parole non bastano più....mi unisco al tuo vaff con uno personale "...all'idea errata di peso forma che mi ero costruita e mi stava facendo affondare", oggi è un giorno importante per me sai? magari tra un po' ne scrivo sul blog..
    Comunque..queste infermiere del day sono angeli custodi o sbaglio? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gai possiamo aggiungere un bel vaff alla figura che noi vediamo nello specchio, brava, sfogati anche tu...
      E si, queste infermiere sono un po'degli angeli custodi...ci stanno vicino per sette ore al giorno e ci vedono andare avanti, cadere, piangere, ridere...conoscono le nostre debolezze e ci aiutano ad affrontarle. Sono brave

      Elimina
  2. La tua infermiera ha ragione! u.ù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! A volte qualcuno ti fa aprire gli occhi

      Elimina